Brioche alla panna

Condividi

Le brioche alla panna sono ideali per la colazione della mattina, sofficissime¬† e super profumate di vaniglia con un goloso ripieno di crema di pesche e amaretti. La sofficit√† √® data dalla panna, che le rende delle vere nuvole. Potete farcirle con la marmellata, con della crema pasticciera o anche lasciarle vuote per farcirle al momento con quello che pi√Ļ desiderate. Potete congelarle e poi all’occorrenza tirale dal congelatore la sera prima, e al mattino seguente saranno come appena fatte. Vi consiglio di congelarle subito, cos√¨ che rimangano fresche.

Ingredienti:

500 gr di farina manitoba

250 ml di panna fresca

aroma vaniglia mezzo cucchiaino

80 gr di zucchero

1 pizzico di sale

60 gr di burro

12 gr di lievito di birra

1 tuorlo + 1 pò di latte per spennellare

Per il ripieno:

marmellata o crema o quello che preferite

Procedimento:

Setacciate la farina, unite il lievito con mezzo cucchiaino di miele, poi aggiungete la panna e iniziate¬† ad impastare. Successivamente unite lo zucchero, l’aroma vaniglia, il pizzico di sale e continuate a lavorare bene l’impasto. In ultimo aggiungete il burro un p√≤ per volta affinch√© venga ben assorbito, prima di aggiungere l’altro. Lavorate bene l’impasto, fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Ponete a lievitare ben coperto fino al raddoppio. Non appena pronto stendetelo con un mattarello creando un rettangolo e farcitelo con la marmellata : nel mio caso ho utilizzato come vi dicevo, della crema di pesche e amaretti. Una volta farcito, lo arrotolate e con un coltello lo affettate a rondelle, che porrete su una placca rivestita di carta forno. Lasciate lievitare ancora qualche oretta, poi spennellate con il tuorlo sbattuto e un p√≤ di latte e infornate in forno gi√† caldo con un contenitore d’acqua – per chi non avesse il forno con il vapore – a 180¬įC per 15 minuti in modalit√† statica. Lasciatele raffreddare e poi aggiungete lo zucchero a velo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.