Pan focaccia all’olio aromatico

Condividi

Il Pan focaccia all’olio aromatico, è davvero una bella idea per sostituire il tradizionale pane. Una ricetta simpatica da proporre a forma di filone – come ho fatto io – oppure anche come tanti piccoli panini. La morbidezza di questo pan focaccia è dovuta alla presenza dello yogurt all’interno dell’impasto, ma anche dalla presenza dell’olio extra-vergine d’oliva. Si può impastare a mano o con la planetaria, come si preferisce, pochi passaggi e otterrete un pane gustoso, fragrante per accompagnare le vostre pietanze.

Ingredienti per 1 filone di pane del peso di 1kg :

200 gr d farina 0

300 gr di farina tipo 1

10 gr di lievito di birra

mezzo cucchiaino di malto d’orzo o miele

200 ml di acqua

2 yogurt bianchi senza zucchero

10 gr di sale

1 rametto di rosmarino

4- 5 foglie di salvia

1 rametto di timo

50 ml di olio extra-vergine d’oliva

 

Procedimento:

Setacciate la farina, unite il lievito e il malto o il miele, poi aggiungete i 2 yogurt e 150ml di acqua, quindi iniziate ad impastare. Aggiungete un pò per volta la restante acqua e il sale, dovete ottenere un panetto morbido e non appiccicoso. Prendete il panetto, ponetelo su una spianatoia o un tappetino di silicone e  fate le 3 pieghe fino a chiuderlo a portafoglio. Ripetete questa operazione per 3 volte,  poi lasciatelo lievitare fino al raddoppio. Nel mentre preparate l’olio aromatico : prendete il rosmarino, la salvia e il timo, sminuzzateli e versateli nell’olio extra-vergine d’oliva affinchè si insaporisca. Non appena l’impasto sarĂ  pronto, allargatelo con le mani partendo dal centro fino ad avere un rettangolo, spennellate la superficie con l’olio aromatico e ponete anche un pò di erbe aromatiche, Arrotolatelo su sè stesso partendo dal lato piĂą lungo, come a formare una sigaretta, poi con le mani allungatelo dandogli la forma di un filone e ponetelo su una teglia rivestita di carta forno con della farina di semola e riso  e lasciatelo lievitare nuovamente. Ora accendete il forno con all’interno un contenitore con l’acqua posto sulla base, e portatelo a 240 °C ,  spennellate con il restante olio e  infornate il pane, poi dopo 10 minuti portate il forno a 200 °C in modalitĂ  statica. Lasciate cuocere fino ad avere una crosta croccante per circa 40 minuti. Sfornate il pane, ponetelo subito una una gratella a raffreddare, in questo modo eviterete che l’umiditĂ  renda la base del pane non piĂą croccante.  Appena freddo tagliatelo a fette e volendo potete congelarlo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.