Le pennette allo scarpariello

Condividi

Le pennette allo scarpariello sono un piatto tipico della tradizione Campana, prendono il loro nome dallo “scarparo” che nel dialetto campano vuol dire calzolaio. E’ un piatto molto semplice  gustoso e veloce, nato per dare la possibilitĂ  al calzolaio di mangiare un piatto di pasta con poco tempo a disposizione. Una volta il piatto veniva completato con la famosa ” scarpetta” ossia la pulizia del piatto con un pezzettino di pane, per decretarne la sua bontĂ . Adatta in questo periodo estivo con i pomodorini datterino poichè dolcissimi, nonchè dalla presenza del basilico fresco che è di stagione. Io ho utilizzato una pasta integrale, voi potete tranquillamente utilizzare la pasta bianca.

 

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di pomodorini datterino

320 gr di pennette integrali o normali

1 spicchio di aglio

1 pezzetto di peperoncino

4 cucchiai di olio extra-vergine

pecorino romano 20 gr

parmigiano grattugiato 20

5 foglie di basilico fresco

Procedimento:

Lavate i datterini e tagliateli per metĂ . In una padella fate riscaldare l’olio con lo spicchio d’aglio in camicia e un pezzetto di peperoncino, poi unite i datterini, salate poco e lasciate cuocere per 10 minuti. Nel mentre portate a bollore l’acqua, salate e cuocete la pasta, rimanendola al dente. Non appena pronta, scolatela e tuffatela nel sughetto dei datterini lasciandola insaporire qualche minuto a fiamma bassa, aggiungete anche qualche foglia di basilico e il formaggio pecorino e parmigiano, in modo che i sapori fra loro siano ben amalgamati. Impiattate, spolverando il piatto con ancora un pò di formaggio e il restante basilico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.