Insalata di farro, con pomodorini e cipolle di Tropea

Condividi

Ormai il lockdown è finito, si sono riaperti i confini fra regioni, la bella stagione è alle porte e si può andare a trascorrere qualche giornata al mare o fare anche dei picnic. Ecco un bel piatto leggero, nutriente e gustoso da preparare e portare nella classica borsa frigo, oppure da mangiare a casa nelle calde giornate estive, quando la voglia di stare ai fornelli è poca. E’ una preparazione semplice, che si farà apprezzare molto perché è fresca, sopratutto se accompagnata da una bella fetta di anguria o a un mix di frutta estiva. Io ne preparo sempre un po’ in più perché si conserva in frigo ed è possibile mangiarla anche qualche giorno dopo. Per il farro potete acquistare quello già cotto, oppure il precotto che ha tempi di cottura di 10 minuti.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr farro

160 gr di tonno

20 pomodori datterino o ciliegino

due coste di sedano

2 peperoncini verdi piccoli

4- 5 foglie di basilico

1 cipolla fresca di Tropea

olio extra-vergine

sale q.b

 

Procedimento:

Prendete il farro (cotto o precotto), versatelo in un colapasta e sciacquatelo sotto acqua corrente. Per il precotto attenetevi alle indicazioni contenute sulla scatola. Tagliate i pomodorini, la cipolla di Tropea, il sedano a dadini e i peperoncini verdi piccoli a listarelle e ponete tutto in una ciotola. Versate il farro ben scolato, aggiungete il tonno sgocciolato, unite l’olio, il sale e mescolate bene il tutto. Per ultimo aggiungete il basilico fresco spezzettato. Condite ancora con un po’ d’olio e ponete il frigo. L’insalata estiva di farro è pronta.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.