Il pane fragrante

Condividi

Nonostante la permanenza in casa non durerà ancora a lungo, ho pensato comunque di provare un altro tipo di preparazione di pane che a differenza dell’altro già pubblicato, prevede tempi di lievitazione  più lunghi, ma con risultati migliori. Questa cottura è stata fatta in pentola, e permetterà di avere una buon pane fragrante. Potete impastarlo a mano, ci vorrà una buona forza e qualche minuto in più di lavorazione, ma sarà comunque buono come quello di chi lo impasta con la planetaria o il bimby. Pochi ingredienti e il pane sarà pronto per essere portato sulle vostre tavole !

 

Procedimento:

300 gr di farina oo

200 gr di farina integrale

100 gr di farina 0

6 gr di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di malto d’orzo o miele

10 gr di sale

250/300 ml di acqua

Procedimento:

Il procedimento varia in base alla modalità di impasto. Chi userà il bimby : mettete prima i liquidi con il lievito, il malto, poi le farine, il sale, e usate la velocità spiga. Chi impasterà a mano : fate la solita fontana con la farina, il lievito, malto o miele, l’acqua, e iniziate ad impastare; in ultimo aggiungete il sale. Chi invece userà la planetaria, dovrà adoperare il gancio : setacciate le farine (vale per tutti i tipi di procedura), unite il lievito, il malto o miele e iniziate a mescolare a bassa velocità, poi aggiungete un po’ per volta l’acqua fino ad ottenere un panetto morbido; per ultimo aggiungete il sale. Per tutti : non appena pronto, ponetelo in una ciotola ben infarinata e tenetelo a temperatura ambiente per quasi 50 minuti, avendo cura ogni 10 minuti di muoverlo girandolo sotto sopra. Fatto ciò, coprite con il coperchio della ciotola e lasciate lievitare in frigo. Il giorno dopo, ponete l’impasto sulla spianatoia stendetelo in un rettangolo, fate le tre pieghe portando i due lembi esterni verso l’interno e chiudete a portafoglio. Formate la palla e lasciate l’impasto a riprendere il calore e a lievitare direttamente in una pentola con un po’ di farina sulla base per circa 3-4 ore (dipende anche dal calore in casa). Portate il forno a 230°C, mettete il coperchio e infornate. Lasciate cuocere almeno 20 minuti con coperchio e 10 minuti senza. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. L’odore sarà eccezionale, il sapore vi stupirà !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.