Rotolo con salumi e formaggio

Condividi

Dopo queste feste di Natale, bisognerebbe iniziare la dieta e dedicarsi ad una cucina più leggera. Ma per chi come me ama mettere le mani in pasta, la tentazione è stata più forte. Ecco quindi che ho preparato questo rotolo salato con salumi e formaggio. Potete preparalo anche con i vari avanzi di salumi e formaggi che spesso girovagano nel frigo, in attesa di trovare un utilizzo, così ricicliamo tutto e non buttiamo via nulla. La ricetta è semplicissima, e va da sé che si può preparare anche per un buffet o per cena con un bel piatto di verdure.

Ingredienti:

100 gr di farina manitoba

500 gr di farina tipo 2

1 cucchiaino di malto d’orzo

12 gr di lievito di birra fresco

300 ml di acqua

10 gr di sale

Per il ripieno:

40 gr di olio extra-vergine

100 gr di salame a tocchetti

100 gr di prosciutto cotto

50 gr di pancetta a cubetti

100 gr di provola silana

100 gr di scamorza affumicata

1 rametto di rosmarino

100 gr di ciccioli ( facoltativi)

 

Procedimento:

Setacciate le farine, unite il lievito, il malto d’orzo e l’acqua un po’ per volta, infine aggiungete l’olio, il sale. Lavorate l’impasto con il gancio per almeno 10 minuti se si dispone di una  planetaria o del bimby, un po’ in più per chi invece dovesse impastare a mano. Copritelo e lasciatelo lievitare fino al raddoppio. Iniziate a preparare il ripieno. Chi dovesse avere i ciccioli, li mette in una ciotola con dell’acqua fatta riscaldare e li lascia ammorbidire per 10-15 minuti. Poi li strizza bene e li tiene da parte. Tagliate tutti i salumi e il formaggio a tocchetti. Appena l’impasto è pronto, stendetelo con il mattarello in un rettangolo, aggiungete i ciccioli, poi tutti i salumi distribuendoli bene su tutta la superficie; lo stesso per i formaggi. Chi volesse può aggiungere un po’ di pepe. Ponete l’impasto su una teglia rivestita di carta forno e lasciate lievitare nuovamente ben coperto per 60 min. Riscaldate il forno a 190°C, ungete la superficie del rotolo e cospargetelo con del rosmarino. In forno per 30 minuti. Lasciate raffreddare prima di tagliarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.