Calamarata con sugo di polpo e orata

Condividi

Visto l’imminente avvicinarsi del Natale, vi proporrò alcune idee da presentare sulle vostre tavole natalizie. Vi propongo come antipasto una cheesecake che trovate QUI , mentre in questa pagina, un bel primo piatto da preparare magari per la vigilia di Natale o per la fine dell’anno : la calamarata. E’ una pasta a forma di anello di calamaro condita con del  sugo di polpo e filetto di orata. Un bel piatto da presentare in tavola, alternativo al tradizionale spaghetto a vongole o con lo scampo, un classico del periodo.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di calamarata

4 polpi freschi

1 orata da sfilettare

1 bicchiere di vino bianco secco

400 gr di datterini

1 spicchio di aglio

4 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva

sale q.b

prezzemolo

un po’ di peperoncino

 

Procedimento:

Lavate accuratamente il pesce e procedete con il pulire i polpi e a sfilettare l’orata in due parti. Questa operazione potete farvela fare da vostro pescivendolo di fiducia. Una volta sciacquato bene il tutto, tamponatelo con della carta assorbente. Prendete l’orata sfilettata e con una pinzetta eliminate ancora qualche spina rimasta e procedete a tagliarla ancora nel senso della lunghezza, così da avere 4 filetti. Mettete una padella sul fuoco, fatela riscaldare e poggiate i polpi in modo tale da fargli tirare fuori la loro acqua. Tempo 5 minuti. In un’altra casseruola, ponete l’olio e l’aglio, poi calate i polpi e lasciateli rosolare qualche minuto sfumandoli con il vino bianco; successivamente unite i datterini, un po’ di origano e il peperoncino. Lasciate cuocere per circa 15 minuti, poi unite i filetti di orata e lasciate cuocere il tutto ancora 5 minuti. Unite il prezzemolo tritato. Cuocete la pasta, conditela con il sugo, e servitela con un polpo e il filetto di orata, completando con una piccola spolverata di prezzemolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.