Panini per hamburger o hot dog alla zucca

Condividi

Ormai ci siamo, l’autunno incombe alle porte, e la zucca comincia a padroneggiare sui banchi del mercato. Si avvicina anche Halloween e la zucca e le festicciole in maschera sono ormai anch’esse una moda in Italia. Ecco allora, a tema, questi panini sofficissimi al latte con impasto alla zucca. Ideali per essere farciti con un bell’hamburger o con un golosissimo hot dog che tanto amano i bambini. Si possono congelare e qualora non voleste utilizzarli tipo hamburgheria, potrete farcirli con del salame o in qualsiasi altro modo. Ora vediamo come prepararli.

Ingredienti per 16 panini:

400 gr di farina tipo 1

200 gr di farina manitoba

10 gr di lievito di birra

1 cucchiaino di malto d’orzo

300 gr di zucca cotta a vapore

250-300 ml di latte

2 cucchiai olio extra-vergine

15 gr di sale

Hamburger o wurstel

salse ketup, manionese, barbecue

Procedimento:

Setacciate le farine, unite la zucca precedentemente cotta e ben asciutta, il lievito, il malto d’orzo e 250 ml di latte. Iniziate a impastare, poi unite l’olio e un po’ per volta il restante latte fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Per ultimo aggiungete il sale e continuate a lavorare l’impasto per almeno 10 minuti. Vi consiglio l’uso della planetaria, ma chi non l’avesse può impastare a mano, avendo cura di lavorare l’impasto per almeno 15-20 minuti. Con il bimby invece, 10 minuti a velocitĂ  “spiga”. Una volta pronto, ponetelo sulla spianatoia e lasciatelo lievitare ben coperto fino al raddoppio. Non appena sarĂ  pronto, staccate dei pezzetti d’impasto grossi piĂą o meno come una pallina da tennis, e formate dei panini tondi per gli hamburger e dei filoncini per gli hot dog. Per il filoncini proseguite così : stendete la pallina di pasta e poi arrotolatela su sè stessa formando un panino lungo. Lasciateli lievitare nuovamente. Ora spennellateli con un uovo sbattuto con un po’ di latte, e su quelli per hamburger ponete un po’ di semi per panificati. Infornate a 200°C per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C per altri 20 minuti. Sfornateli e lasciateli raffreddare. Poi componete il vostro panino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.