Ravioli di frolla metà burro, metà yogurt

Condividi

Eccomi qui a presentarvi una ricetta che non pensavo fosse così buona! Approfittando di una domenica pomeriggio piovosa, ho deciso di prepare dei biscotti con la marmellata per il giorno successivo, senza però utilizzare troppo burro. Così ho utilizzato uno yogurt bianco che nessuno di casa voleva e metà burro, provando così una frolla alternativa alle solite. Così mi sono adoperata e ho preparato questi “ravioli di frolla” con la marmellata e via in forno. La curiosità era tanta per aspettare l’indomani, per cui li ho fatti raffreddare un pochino e li ho assaggiati. Buonissimi ! Una vera rivelazione. Morbidi e friabili allo stesso tempo, e adesso posso condividere questa ricetta con voi tutti !

Ingredienti:

300 gr di farina 00

200 gr di semola rimacinata

1 yogurt da 125 gr alla vaniglia

1 cucchiaino di lievito per dolci

100 gr di burro

200 gr di zucchero

2 uova intere e 1 tuorlo

buccia grattata del limone

marmellata di more e ciliegie

Procedimento:

Setacciate le farine con il lievito, unite lo zucchero, la buccia grattata del limone, il burro morbido e lo yogurt. Iniziate a impastare poi aggiungete le due uova intere e il tuorlo. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e lasciatelo riposare in frigo un’oretta. Riprendete l’impasto, staccate dei pezzetti di frolla grossi come un mandarino e con l’aiuto del mattarello stendeteli creando dei cerchi. Ponete al centro un cucchiaino di marmellata, (potete usare la marmellata che più vi piace) e chiudeteli bene formando un raviolo. Poggiateli su una teglia rivestita di carta forno e infornateli a 170°C per 10 minuti. Devono rimanere dorati. Spolverateli con lo zucchero a velo. Si conservano molto bene in una scatola di latta ben chiusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.