Brioche con ricotta e ciliegie

Condividi

Avete presente le brioche del bar? Bene, questa è identica, è super soffice, otiima da mangiare con della marmellata ai frutti di bosco o anche di ciliegie, o anche da sola. Una fetta tira l’altra, potete realizzarla a forma di torta, oppure fare delle treccine, o una semplice brioche tonda.  Con queste dosi preparerete una brioche proprio come questa in foto, avrete solo bisogno di uno stampo con bordo altro almeno 10 cm, altrimenti potete tranquillamente dimezzare la dose.

Ingredienti:

300 gr di farina manitoba

700 gr di farina 00

15 gr di lievito di birra

1 cucchiaino di malto d’orzo

300 ml di latte intero

60 gr di burro

4 uova

250 gr di ricotta

1 cucchiaino di sale

400 gr di ciliegie

(in alternativa se gradite potete usare le amarene sciroppate)

Procedimento:

Setacciate le farine, poi unite il latte, il lievito sbriciolato, le uova e lavorate l’impasto almeno 15 minuti.  Poi unite il sale, lo zucchero, il burro, la ricotta e continuate a impastare per altri 15 minuti. Per ultimo unite le ciliegie snocciolate. Formate una palla e ponetela a lievitare fino al raddoppio. Non appena pronta, imburrate e infarinate uno stampo, versate l’impasto e fatela lievitare nuovamente. Oppure date la forma che preferite. Infornate con una ciotola piena d’acqua sulla base, così da creare umidificazione, a 180 °C per 60 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla dimensione. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella, poi spolverate con lo zucchero a velo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.