Spaghettoni alla siciliana

Condividi

Come vi avevo anticipato nella ricetta delle mezze maniche tipo ” Norma”, vi  propongo un’altra idea per usare il pesto per condire la pasta in questo periodo estivo. Questi tipi di pesto sono ideali da preparare in anticipo e riporli in vasetti ermetici da utilizzare all’occorrenza. Si conservano nello scomparto del frigo, quello più freddo, anche per due settimane oppure se desiderate potete congelarli. Ora però passiamo alla ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di spaghettoni

150 gr di pomodori secchi sott’olio

1 cucchiaino di capperi sotto sale

20 olive nere denocciolate

1 peperoncino

1 spicchio d’aglio

olio extra-vergine

10 foglie di basilico

 

Procedimento:

Sgocciolate i pomodori secchi e tamponateli con carta assorbente. Dissalate i capperi sotto l’acqua e poi immergeteli in acqua tiepida per 10 minuti. Nel mentre sminuzzate le olive nere denocciolate, sbucciate l’aglio e tagliate a pezzettini il peperoncino (la quantità del piccante è soggettiva, potete utilizzarne anche di meno o niente). Ponete nel mixer il basilico lavato e asciugato e tutti gli altri ingredienti con 5-6 cucchiai di olio extra-vergine e iniziate a frullare. Se il composto è troppo compatto aggiungete ancora un po’ d’olio. Cuocete gli spaghettoni salandoli poco (oppure un altro formato di pasta tipo fusilloni) e condite con il pesto preparato e infine servite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *