Torta con patate e carciofi

Condividi

Il carciofo è un ortaggio che in base alla tipologia precoce o tardiva, si può gustare da ottobre fino a primavera inoltrata. Molto apprezzato dalla cucina Italiana, trova il suo utilizzo in cucina in tantissimi modi. Le varietà sono tantissime, da quella con le spine più dolce e tenero, a quella senza spine tipico romano. Non si sposano bene con il vino rosso, perchè  i carciofi hanno una concentrazione elevata di tannini, che invece vengono esaltati dall’acidità dei vini bianchi. La ricetta che vi sto proponendo è stata realizzata con carciofi con le spine, ed è una torta salata, senza uovo, senza burro, con base brisè. Così abbiano tenuto sott’occhio anche qualche caloria.

Ingredienti per la base:

300 gr di farina 00

1 bustina di lievito per torte salate

2 cucchiai di olio extra-vergine

160 ml di latte

1 cucchiaino si sale

1 cucchiaino di zucchero

 

Per il ripieno:

4 carciofi

100 gr di fontina

150 gr di formaggio tipo emmentaler

50 gr di parmigiano grattugiato

1 ciuffo di prezzemolo

olio extra-vergine

300 gr di patate

sale- pepe

 

Procedimento:

Pulite i carciofi, eliminando le foglie più dure e 2 cm di punta. Tagliate i carciofi  a metà e con uno scavino privateli del fieno interno. A questo punto affettateli sottilmente e rosolateli in una padella con olio extra-vergine, sale e pepe. Una volta morbidi unite il prezzemolo tritato. Sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e scottatele per 30 secondi in acqua bollente salata. Tagliate a cubetti il formaggio.  Quando tutto ciò sarà pronto, impastate la base così: setacciate la farina con il lievito, poi unite l’olio e poco per volta il latte. Per ultimo unite il sale, lo zucchero e continuate a impastare fino ad avere un composto morbido. Stendete l’impasto e ponetelo in una teglia rivestita di carta forno, oppure unta e infarinata. Ponete sulla base i formaggi a dadini, poi le patate e per ultimo i carciofi. Unite poi il parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di butto. Infornate in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

2 pensieri su “Torta con patate e carciofi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *